Come ci finanziamo?

Molti ci domandano chi ci finanzia: qualcuno dice la Comunità Europea, altri pensano il Vaticano, altri immaginano una grossa ONG o una fondazione, oppure lo stato Ivoriano…

Risposta sbagliata!

Se è vero che durante la guerra abbiamo avuto aiuti da tutti (Croce Rossa Internazionale, MSF, ambasciata svizzera, il centro dei Focolari a Roma e tanti privati) col passare del tempo e il ristabilirsi della pace, l’attenzione e la generosità della gente si è orientata, giustamente, altrove.

100_3696Da anni ormai il centro sanitario si sostiene da sé: le entrate del “ticket-paziente” e del laboratorio analisi assicurano abbastanza per coprire le spese (personale, farmaci, reattivi di laboratorio, materiale di consumo, bollette…). Il grande afflusso di pazienti, il lavoro duro del personale sanitario, l’attenta gestione amministrativa garantisce la parità e i fondi necessari per rinnovare i macchinari.

Ma certamente questa gestione sociale (attenta cioè a minimizzare il costo per il paziente) non permette di avere fondi per nuove costruzioni. Il nuovo CMS che stiamo costruendo (un po’ sulla fede) è frutto principalmente della generosità di privati (in Italia) e di un progetto con AMU (una ONG).

 

3 pensieri su “Come ci finanziamo?”

  1. corrigez: SE IDENTIFIER par “s’identifier” et bravo pour ce que vous écrivez et ce que vous faîtes. La “nutrition” est donc un compartiment à part?

  2. Vorrei donare 300 Euro alla fondazione dei Focolari l'inizio di questo nuovo anno 2015 augurandovi tutto un'annata eccellente e felice 2015.
    Lasciatemi PREGO NOTA. come devo procedere.
    Yves Nicolet
    Consigliere dell'Ambasciata in Abidjan.

  3. Siamo state richieste di fare un dono a voi per i 100 anni di mio Zio Antonino Di Marco. Piacere di farci sapere come fare questo dono. Grazie.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Quando la qualità e il sociale si incontrano.